Cosa sono i dati EXIF?

18 settembre 2008 14.044 visualizzazioni Un Commento |

Il termine EXIF sta per ‘Exchangeable Image File’ (data) e si tratta di una serie di informazioni che la nostra fotocamera immagazzina al momento dello scatto e offre una panoramica sulla nostra fotografia e sulle impostazioni utilizzate per ottenerla.
Ad ogni modo, il modo migliore per spiegare i significato di tali dati è quello di vederli associati ad un’immagine.
L’immagine in basso è stata scattata durante le mie vacanze estive con una reflex digitale (precisamente la Canon eos 400D).

IMG_0706

Ci sono diversi modi per analizzare i dati EXIF di una determinata fotografia:
1. Prima di tutto, se la vostra immagine è ancora nella vostra memory card, potete vederli direttamente dallo schermo LCD della vostra fotocamera.
Con la mia Canon, mi basta entrare in modalità display (che mi permette di rivedere le foto scattate) e cliccare sul tasto “info”.

Sullo schermo appaiono varie informazioni fra cui: “il tempo di posa”, l’apertura, la data dello scatto, utilizzo del flash, eccetera.

2.  Un altro modo per avere una panoramica dei dati EXIF di un’immagine è quella di cliccare col tasto destro del mouse sull’immagine stessa (sul PC) e andare su proprietà alla scheda riepilogo. Come potete vedere nell’immagine in basso, potete avere una buona quantità di informazioni sul vostro scatto.

image

3. Se utilizzate un software di fotoritocco, come Photoshop, potete vedere i dati EXIF aprendo l’immagine e andando sotto la voce di menu “File > Info File”.

Si aprirà una finestra con varie sezioni che comprendono tutte le info già presenti sull’immagine oltre alla possibilità di aggiungerne di nuove come il nome dell’autore e il luogo di creazione della fotografia.

image

In alternativa, utilizzando il bridge di Photoshop CS3, potete avere una panoramica dei dati EXIF; cliccando sull’immagine infatti apparirà sulla barra destra l’elenco delle proprietà della fotografia:

image

I dati EXIF sono una risorsa molto utile ai fotografi, perchè permette loro di analizzare e comparare fra di loro le diverse fotografie e valutare eventuali errori di impostazioni.

Per esempio, nella fotografia proposta ad inizio post, sarebbe stato meglio utilizzare un flash, magari con un diffusore, per ridurre il forte contrasto che c’è fra le zone in luce e quelle in ombra, come sul viso.

I dati EXIF, non sono qualcosa che utilizzerete sempre nella vostra carriera di fotografi, ma nelle fasi iniziali è meglio tenerle sempre sott’occhio per migliorare le proprie fotografie.

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!


Un commento »

  • Silver said:

    quale obbiettivo hai usato nella foto k hai fatto ?? Quanta post produzione ???

Lascia un tuo commento!

Aggiungi un commento nel campo qui sotto, o un trackback dal tuo sito web.

Sii educato e non uscire fuori argomento. E naturalmente...non spammare!

I seguenti tag possono essere utilizzati:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo blog fa uso degli avatar forniti da Gravatar. Se non hai ancora un Gravatar, registati QUI.